Stampa

"Gli anni della Pittura Analitica"

Scritto da Amministratore - Super User Atelier Orlandi. Posted in News


Gli anni della Pittura Analitica Invito digital"Gli anni della Pittura Analitica" dal 28 maggio al 25 giugno 2016 a Palazzo della Gran Guardia (Verona).

La mostra ha anche una sezione parallela
, dedicata al Triveneto e curata da Michele Beraldo, ospitata negli stessi giorni a Palazzo Bottagisio di Villafranca di Verona. Lì espongono i principali artisti triveneti che nel corso degli anni Settanta hanno operato con rigore e incrociato i propri percorsi con la corrente della Pittura Analitica, come l’istriano Paolo Patelli, che più di altri ha saputo condurre un’analisi delle componenti materiali della pittura, dunque dei supporti sui qualisi dipinge; Aldo Schmid, che assieme a Mauro Cappelletti e il Gruppo di Astrazione oggettiva è stato tra i più originali artisti trentini del Novecento capace di coniugare arte e metodologia scientifica nello studio del colore; infine il portogruarese Popee la veneziana Arabella Giorgi, rappresentanti della nuova astrazione intesa come forma pura. A ciascuno di questi cinque artisti è dedicata una sala di Palazzo Bottagisio, nella cui sede fu firmato, nel 1859, l’armistizio tra Napoleone III di Francia e Francesco Giuseppe I d'Austria. 
Materiale informativo e di comunicazione da scaricare!